(CHIUSO) Cercasi personale sanitario volontario per simulazioni in ambiente estremo!

L’Istituto per la Medicina d’Emergenza in Montagna di Eurac Research sta lavorando ad un progetto che prevede lo sviluppo di un dispositivo minimamente invasivo per la misura di parametri vitali, che possa essere utilizzato in ambito pre-ospedaliero e per il soccorso in montagna (Progetto MedSENS: CUP D56C18001370006 – FESR 1114 -FESR 2014-2020 della Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige).

Al fine di studiare il livello di usabilità di tale dispositivo da parte di personale sanitario in ambiente estremo, ai partecipanti sarà richiesto di testarlo (sia in qualità di soccorritori che di vittime simulate) all’interno del terraXcube. All’interno di questa camera climatica, che permette di simulare diverse condizioni ambientali in modo controllato e standardizzato, verranno riprodotti due scenari, a 20 e a -5°C. Nel corso dello studio ai partecipanti verranno posizionati i seguenti dispositivi medici: il dispositivo MedSENS in un orecchio, una sonda timpanica commerciale nell’orecchio controlaterale e un termometro esofageo che servirà come riferimento per la misurazione della temperatura corporea.

Lo studio avrà luogo il 9 maggio (mezza giornata) all’interno delle camere climatiche di terraXcube, ma è possibile un’estensione alle giornate del 10 e 11 maggio, in base alla disponibilità dei partecipanti.

Per la partecipazione allo studio è previsto il rimborso delle spese di viaggio.

Per ulteriori dettagli e modalità di contatto con il team di ricercatori, si prega di vedere il volantino allegato.

Si prega di leggere l’informativa sulla privacy.

Se siete interessati a partecipare a futuri studi, iscrivetevi alla nostra newsletter selezionando “Interested in partecipating in clinical studies”.

Per monitorare le ricerche di volontari in corso, La preghiamo di consultare questa pagina.

© Eurac Research / Marika Falla

Menu